Gli scavi di Pompei

 

Gli scavi ,unico sito archeologico al mondo (assieme a quello di Ercolano, in grado di restituire al visitatore un centro abitato romano, la cui vita è rimasta ferma ad una lontana mattina del 79 d.C. ) sono sicuramente la maggiore attrazione di Pompei. Per visitarli è possibile seguire diversi itinerari, che vi permetteranno di scoprire una città romana, e la sua vita quotidiana, nella sua interezza.




1° Itinerario Porta Marina ed il Foro Civico

1 Villa Suburbana di Porta Marina -2 Porta Marina -3 Antiquarium -4 Il Foro e I suoi edifici: 5 Basilica - 6 Tempio di Apollo - 7 Mensa Ponderaria - 8 Horrea e Forum Olitorium - 9 Gabinetti pubblici - 10 Archi onorari - 11 Tempio di Giove o Capitolium 12 Macellum -13 Tempio dei Lan -14 Tempio di Vespasiano - 15 Edificio di Eumachia 16 Comitium - 17 Uffici municipali.

2° Itinerario     Il Foro Trìangolare e la zona dei Templi e dei Teatri

18 Foro Triangolare - 19 Tempio Dorico -20 Palestra Sannitica 21 Tempio di Iside 22 Tempio di Giove Meilichios - 23 Teatro Piccolo o Odeon - 24 Teatro Grande  - 25 Caserma dei Gladiatori  - 26 Porta di Satbia.

3° Itinerario    La Via dell'Abbondanza i Nuovi Scavi

27 Casa del Cinghiale - 28 Casa di Olconio Rufo - 29 Terme Stabiane - 30 Quadrivio di Olconio -31 Casa del Citarista -32 Casa e Officina di Verecondo -33 Casa di Casca Longo 34 Fullonica Stephani -35 Casa del Laranio -36 Casa del Criptoportico -37 Casa di Lucio Ceio Secondo o Casa dei Cei -38 Casa del Menandro -39 Casa degli Amanti -40 Casa di Paquio Proculo -41 Casa del Sacerdote Amando -42 Casa dellEfebo - 43 Termopolio di Asellina - 44 Casa del Frutteto -45 Casa di Trebio Valente 46 Casa di Loreio Tiburtino 47 Casa di Venere -48 Villa di Giulia Felice -49 Porta di Sarno.

4° Itinerario    La zona dell'Anfiteatro

50 Grande Palestra – 51 Anfiteatro - 52 Termopolio della Fenice - 53 Officina del Garunu - 54 Orto dei Fuaniaschl -55 Porta Nocera - 56 Necroooli.

5° Itinerario    Il settore ad Est del Foro Regione VII

57 Tempio della Fortuna Augusta -58 Casa della Parete Nera -59 Casa dei Capitelli Figurati -60 Casa di Arianna -61 Casa della Caccia -62 Panificio di Modesto -63 Casa del Balcone pensile -64 Lupanare.

6° Itinerario   Dalla via Stabiana alla Porta di Nola

65 Terme Centrali – 66 Casa di Marco Lucrezio - 67 Mulino con forno - 68 Casa delle Nozze d'argento - 69 Casa del Centenario - 70 Casa di Lucrezio Frontone 71 Casa dei Gladiatori - 72 Porta di Nola.

7° Itinerario      Dal Foro a Porta Vesuvio 1a Cinta Muraria

73 Terme del Foro - 74 Casa del Fauno - 75 Casa degli Amorini Dorati - 76 Casa dei Vetti - 77 Casa del Labirinto - 78 Casa di Apollo - 79 Casa di Meleagro -80 Casa di Adone -81 Casa di Castore e Polluce -82 Caupona -83 Casa della Fontana Piccola e Casa della Fontana Grande -84 Arco di Caligola.

8° Itinerario    Dal Foro a Porta Ercolano alla Villa dei Misteri

85 Casa del Poeta Tragico - 86 Casa di Pansa - 87 Casa di Sallustio - 88 Casa del Chirurgo -89 Porta Ercolano -90 VIa dei Sepolcri e Sepolcri -91 Villa delle Colonne a Mosaico -92 Villa di Diomede -93 Villa dei Misteri.


sca


Durante il vostro percorso troverete diverse abitazioni (quelle signorili erano chiamate domus). Alcune delle case più importanti sono:

  • Casa del fauno: così denominata dalla statuetta bronzea del fauno posta al centro dell'impluvio, occupa l'intero isolato, con una superficie di quasi 3000 mq.

  • Casa di Pansa: i capitelli ionici del giardino porticato datano l'abitazione al 140-120 a.C.: essa presenta l'impianto con schema 'ad atrio', fondato sull'asse ingresso-atrio- tablino, e occupa l'intero isolato.

  • casa_pansa

  • Casa del Poeta Tragico:
    È una tipica casa 'ad atrio': il nome particolare deriva dall'emblema a mosaico del tablino, con la scena della prova teatrale di un coro satiresco

  • poeta
  •  

  • House of Apollo: it is so called because the statues of Apollo and Faun hunting a deer (now in the Museum of Naples) adorned the entrance to the tablinum where today is placed a picture of Venus.

  • Casa della Venere in Conchiglia: Danneggiata da una delle bombe cadute su Pompei nel 1943 questa casa sembra impostata su un'altra precedente.

 

Vi sono poi le ville, "urbane" o "rustiche". Le due più importanti ville di Pompei sono:

 

  • Villa dei Misteri: Costruita nel II sec. a.C. sul pendio verso il litorale e ristrutturata verso il 60 a.C. e poi nel I sec. d.C., deve il suo enigmatico nome ad una serie di dipinti scoperti in una camera dell'abitazione, e della quale si cerca di stabilire ancora oggi il significato: seppur avente funzioni agricole, la villa superbamente arredata, rappresentava sicuramente un "rifugio" fuori città delle classi più elevate (alcuni storici sostengono che la villa appartenesse a Livia, la moglie dell'Imperatore Augusto). L'abitazione comprende un quartiere residenziale, affacciato al mare e decorato con splendidi esempi di "secondo stile" (inizi I sec.-20 a.C.), e uno servile, accanto ai locali di lavorazione del vino (torcularia).

  • villa

  • Villa di Diomede:
    Scavata nel 1771-1774, questa villa pseudo-urbana fu attribuita a M. Arrius Diomedes, la cui tomba è di fronte al monumentale ingresso, che introduce subito al peristilio, secondo le prescrizioni dell'architetto latino Vitruvio per le ville.

L'itinerario di visita è completato da diversi edifici adibiti alla pubblica amministrazione che ospitavano i 3 organi dell'amministrazione pubblica (l'assemblea popolare, cioè il pòpulus, il consiglio dei decurioni, detto òrdo decuriònum e 4 amministratori: 2 duòviri iùre dicùndo e 2 edìles) e dalle le famose Lupanare, antenate dei nostri bordelli (Lupa in latino identifica anche la prostituta).

Molto interessante, infine, è anche l'Anfiteatro (caratterizzato dal fatto di non aver alcun sotterraneo sotto il piano dell'arena), situato alla fine della Via dell'Abbondanza. È considerato la più antica costruzione in pietra del suo genere che sia mai stata scoperta(risale all'80 a.C.). una curiosità: proprio qui i Pink Floyd registrarono il loro mitico "Live at Pompei"


Accessi agli Scavi

  • Porta Marina Superiore

Biglietteria tel. +39 081 8575348/9

  • Piazza Anfiteatro

Biglietteria tel. +39 081 8566484

  • Viale delle Ginestre (Piazza Esedra)

Biglietteria tel. +39 081 8575348/9

 

Per informazioni:

L'ufficio informazioni di Porta Marina, che distribuisce gratuitamente una pianta degli scavi e fornisce informazioni turistico-culturali sugli itinerari, è aperto tutti i giorni con i seguenti orari:

Novembre - Marzo, tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 15.30

Aprile - Ottobre, tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 18.00.

E-mail: infopompei@tin.itIndirizzo

Tel. +39 081 8575347

 

Soprintendenza Archeologica di Pompei

Tel. +39 081 8575111

Fax +39 081 8613183

Sito ufficiale: www.pompeiisites.org

Booking.com

Vacanze LowCost

Scopri cosa fare a Pompei

CONSIGLI Consigli per visitare Pompei

HOTEL CONSIGLIATI Gli Hotel per visitare il Pompei

COSA VEDERE Cosa vedere a Pompei